Via Belvedere n.5, 30035 Mirano (VE)
ilgirasoledifabiana@gmail.com
041.5702357

05
Lug

Come sta reagendo la pelle del tuo viso?

Questo periodo estivo, insieme a quello di pieno inverno, è sicuramente il più rischioso per l’integrità e la bellezza della tua pelle. Il pericolo corre decisamente verso impurità, secchezza e sensibilità, macchie, rughe, ma anche problemi ancor più preoccupanti. Quasi tutti questi inestetismi si possono contrastare, alcuni anche in maniera definitiva: è sufficiente essere intenzionati a prendersene cura con impegno. Certamente ci possono essere fattori incontrollabili come per esempio la genetica, ma anche in questi casi è possibile ridurre almeno in parte tali inestetismi o renderli… dignitosi.

Innanzitutto fai una analisi cutanea professionale rivolgendoti a un serio operatore di estetica perchè non sempre ciò che vedi nella tua pelle è ciò che pensi che sia. Combattere uno o più inestetismi ti può portare in diverse direzioni d’intervento: alimentazione, moto, bere, trattamenti estetici, cosmetici specifici, dormire, ma tutto ciò che farai avrà sempre meno presa se la tua pelle non sarà stata preparata a riceverne i conseguenti benefici della tua azione. Sto parlando di una pelle reattiva, che respira. Dovrai iniziare con una esfoliazione equilibrata, per passare poi alle fasi idro e lipo restitutive. Sto descrivendo una profonda pulizia del viso e del decolletè, seguita da un protocollo di trattamento tendente a riequilibrare i livelli di acqua e di grasso. È indispensabile asportare regolarmente tutte le cellule morte di superficie e nutrire la pelle adeguatamente per renderla luminosa, liscia e compatta. Alcuni pensano che per ottenere il risultato si deva strofinare la pelle, magari con soluzioni grezze (p.es. prodotti con microgranuli spigolosi). In questo caso, l’unico risultato che otterranno sarà la creazione di tante micro lacerazioni, che peggioreranno soltanto la situazione. La pelle diventerà ancora più sensibile e la conseguenza potrà essere: couperose, accelerazione dell’invecchiamento cutaneo, impurità anche molto spiacevoli (acne, brufoli, ecc.). Vieni a fare gratuitamente una analisi estetica professionale per determinare con certezza l’intensità dell’inestetismo (meglio ancora, per prevenirlo), ti consiglierò come agire e, perché no, avrò anche il piacere di presentarti e di proporti il più corretto trattamento estetico da effettuarsi, se ti farà piacere, nel mio Istituto.

Fabiana Tomaello

Leave a Reply